L’Alzheimer Caffé

FONDATO, GESTITO E PIANIFICATO DALLA PRESIDENTE LORIANA POLI NEL GENNAIO 2006

COS’E’?

L ‘Alzheimer Caffè è un luogo fisico d’incontro, dove la gente beve un caffè, mangia un dolcetto, ascolta musica … ma è soprattutto un luogo di aggregazione, di recupero della socializzazione da parte dei familiari e da parte dei pazienti, i quali sono impegnati in attività di stimolazione delle abilità e capacità ancora presenti.

COSA SI FA’ IN CONCRETO?

I malati (che all’interno del Centro vengono chiamati con l’appellativo di “Ospiti“) sono seguiti da figure professionali diverse … abbiamo: una Neuropsicologa, una Musicoterapista, una Conduttrice di laboratori di tecnica espressiva, un Istruttore di Yoga con campane tibetane, una Fisioterapista, una Psicologa Danzamovimentoterapista, una Posturologa, un’Animatrice Musicale e un Istruttore di Tai Ji – Qi Gong, una Osteopata che li coinvolgono in  svariate attività:  che vanno dalla ginnastica, alla stimolazione cognitiva, al canto, al ballo ecc.  Il tutto con l’importante supporto di un nutrito numero di volontari formati.

I familiari (caregiver) invece, trovano conforto nel confrontarsi tra di loro con la guida della Neuropsicologa ( spesso presente); e attraverso momenti di formazione – informazione, con la presenza di un Medico Specialista della malattia, proposti in modo funzionale alla realtà da loro espressa.

Tutto questo rappresenta un rinforzo delle capacità di reggere lo stress e uno stimolo a produrre le energie necessarie per continuare a seguire il malato agendo indirettamente anche su tutto il nucleo familiare.

QUANDO E DOVE?

Lunedì, Mercoledì, Venerdì e alcuni Sabati dalle ore 14,45 alle ore  17,45 presso la nuova sede in Via Fabio Filzi n° 35/E a Cremona.

 

Scan0044

 

 SERVIZIO DI TRASPORTO PER GLI OSPITI.

E’ stato faticoso reperire e poi contattare il nominativo di un’Associazione che ci fornisse un servizio mirato al trasporto dei malati di Alzheimer e loro familiari presso “l’Alzheimer Caffè”. Finalmente è successo! L’accordo è avvenuto con l’Associazione “Cadash Viscontea Onlus“, la quale ci ha messo a disposizione un pulmino per il trasporto di alcuni nostri ospiti dalle proprie abitazioni o presso i Centri Diurni, accompagnarli “all’Alzheimer Caffè” e successivamente riportarli al loro domicilio.

Dal 2016 grazie alla generosità di una Socia amica, anche A.I.M.A. possiede un pulmino privato, con la possibilità di aumentare il numero dei trasportati.

I mezzi sono condotti da persone adulte e preparate, che offrono la loro disponibilità. Il progetto era urgente e significativo e ha messo in evidenza la indispensabile necessità di rispondere alle richieste di sostegno assistenziale alla famiglia, assicurando al caregiver la certezza di essere sostituito con continuità e sicurezza. 
trasporto anziani

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.