PROGETTO DI “NARRAZIONE CREATIVA

Il progetto di “ideazione e narrazione creativa”, condotto dall’animatrice ELENA AZZINI, con la collaborazione della Psicologa Dott.ssa ALESSANDRA MARTELLI, che A.I.M.A. – CREMONA ha condiviso con 8 ospiti dell’Alzheimer Caffè, nasce da un’esperienza anglo americana iniziata alla fine degli anni novanta e rappresenta uno spazio dove le persone affette da deterioramento cognitivo medio grave possono riscoprire nuovi canali espressivi e comunicativi all’interno di un ambito non giudicante, dove non esistono risposte giuste o sbagliate ma tutto è accolto come un dono di cui si prende atto, restituendolo al gruppo e ringraziando per quanto ricevuto. La malattia di Alzheimer distrugge gradualmente le capacità logico – cognitive ma lascia intatte ancora per molto tempo quelle emotive e creative.

Possiamo dire che svaniti i ricordi, restano le emozioni. Cercare, inoltre, di mantenere il più a lungo possibile, stimolandone l’utilizzo, il linguaggio verbale permette un miglioramento delle capacità relazionali della persona malata, rallentando il processo involutivo tipico della malattia.

Le storie create, a partire da uno stimolo visivo (fotografie), scelto dal gruppo, sono intrise di fantasie poetiche che riflettono speranze, umori, paure, rimorsi, sogni, vissuti personali e permettono di capire chi sono le persone affette da demenza e come vedono il mondo.

Per questo motivo, questo progetto, che A.I.M.A. – CREMONA ha promosso tra i primi sul territorio, rappresenta un’utile opportunità offerta alla persona malata e alla Sua famiglia per garantire una buona qualità della vita, collocandosi come interessante intervento di tipo non farmacologico, nell’ambito del percorso “care” volto al rallentamento, se non anche al miglioramento, di molti aspetti tipici della malattia, dai disturbi comportamentali ai deficit cognitivi.

Questo progetto è stato realizzato grazie al contributo di € 2.000,00 assegnatoci dalla “Fondazione Banca Popolare di Cremona”.

 

ALCUNI RACCONTI CREATISI DURANTE LO SVOLGIMENTO DEL PROGETTO

Un bel quartetto S. Bernardo (file PDF)

S. Bernardo (file PDF)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...